Il piacere dello spazio esterno


Photo by nostra pagina Pinterest


“Una delle esigenze che la fase post-Covid porta con sé in termini di consapevolezza personale, è quella di poter vivere sempre di più a contatto con il verde e questo sta generando l’incremento di domanda di case non solo con spazi interni più ampi, ma anche con spazi esterni vivibili, siano essi balconi, terrazze, giardini, verande o, addirittura, orti sul tetto.”

Il Sole 24 Ore - 24 Real Estate Residenziale - 10 giugno 2020 - Paola Dezza

Un agile punto di congiunzione tra lo spazio esterno e quello interno della nostra casa, la veranda ci può consentire di vivere il nostro terrazzo, balcone o giardino in ogni momento dell’anno, protetti dagli acquazzoni di primavera, dal freddo invernale e dal caldo estivo. Può essere progettata per ampliare la cucina, per creare una sala da pranzo con vista, oppure una comoda area fitness o relax per noi, piuttosto che un locale gioco per i nostri bambini; può diventare un angolo in cui coltivare i nostri hobby, un comodo e piacevole ufficio in cui lavorare o un luogo in cui dedicare del tempo a se stessi. Può ospitare una piccola piscina o una vasca idromassaggio o, più classicamente un salottino al coperto, magari immerso nel verde.

Photo by nostra pagina Pinterest


Sono tante le opportunità di utilizzo che una veranda ci offre e, per questo, può essere un ambiente versatile, confortevole e di design che, al tempo stesso, rispetti l'ambiente che ci circonda salvaguardando il dispendio d'energia, e ci garantisca il benessere di cui abbiamo bisogno.

Photo by nostra pagina Pinterest


La veranda è una struttura chiusa che costituisce, dal punto di vista urbanistico, un aumento della volumetria dell’edificio, oltre che una modifica della sua sagoma e non deve ostruire il passaggio di luce o aria ad eventuali appartamenti vicini. Nella maggior parte dei casi è necessario richiedere delle autorizzazioni agli enti preposti (e al condominio) per poterla realizzare.

Una raffinata alternativa è certamente il giardino d’inverno, uno spazio pensato per il relax, l’ospitalità e per stare a contatto con la natura anche durante la stagione fredda, per godersi il sole che ci scalda, la moltissima luce naturale e il verde rigoglioso durante tutto l’anno. Per realizzare un giardino d’inverno, che è una sorta di serra, è possibile sfruttare una terrazza esistente e chiuderla con un’apposita struttura trasparente, così come si può decidere di costruire un nuovo volume a ridosso dell’abitazione.

Photo by nostra pagina Pinterest


Il giardino d’inverno è “un terrazzo-serra dall’allure elegante … che amplia la nostra abitazione conferendo immediatamente classe alla nostra casa”

Arch. Gaia Mussi


In entrambi i casi, per una progettazione e realizzazione solida, che risponda alle tue esigenze e ai tuoi gusti, ma anche alle normative comunali vigenti, è buona cosa rivolgersi a un architetto in grado di seguire i lavori, richiedere tutte le autorizzazioni e certificazioni necessarie e di suggerire i materiali più idonei alla destinazione di utilizzo, alla forma e all'esposizione.

Photo by nostra pagina Pinterest


Le verande aperte o chiuse, essendo caratterizzate da profili sottili e ampie superfici vetrate che all'occorrenza si aprono tramite finestre scorrevoli o a libro, assicurano, come abbiamo accennato in precedenza, anche una buona resistenza termica. Tali superfici possono essere riflettenti per proteggere dal sole eccessivo; basso emissive, per creare un ambiente temperato che protegga dal freddo o dal caldo eccessivo; oppure fonoassorbenti, cioè in grado di isolarci dai rumori esterni, dal caos e dal traffico. Per ottenere un adeguato comfort termico bisogna porre particolare attenzione alla scelta dei serramenti, tenuto conto delle zone e dei climi in cui si inseriscono.

I materiali più usati sono legno, vetro, alluminio e PVC abbinati tra loro in base alle caratteristiche di durata e resistenza agli agenti atmosferici, alla manutenzione, all'estetica e al budget.

Numerose sono le soluzioni che possiamo trovare, ma i sistemi scorrevoli sono uno degli elementi di design che rendono più eleganti i locali da adibire a veranda, ottimizzandone gli spazi. @Sunroom, da sempre attenta a questi aspetti, oltre ai sistemi “tradizionali” offre la possibilità di realizzare anche vetrate scorrevoli senza telaio, con i prodotti della linea @Tuttovetro. Questa soluzione risulta molto elegante e il serramento tutto vetro amplifica l’effetto luminoso e visivo del panorama.

Photo by nostra pagina Pinterest


Per rendere una veranda ancora più comoda e godibile sia in estate sia in inverno è importante scegliere il tipo di copertura adeguata e dotata dei giusti accessori. Ad esempio, se scegli un tetto di vetro, potrai comunque garantire grande luminosità anche in inverno quando il sole è più lieve o nelle giornate più cupe e piovose, ma in estate rischierai di creare un soffocante effetto serra. Ti consigliamo in questo caso di dotare il sistema di copertura con una tenda a trazione motorizzata che possa estendersi lungo il tetto per schermarti dalla luce e proteggerti dalle radiazioni.

Photo by nostra pagina Pinterest


E’ possibile realizzare verande dall'estetica tradizionale ma ugualmente versatili, con profili sottili abbinati alle superfici vetrate più ampie disponibili sul mercato; oppure combinare linee slanciate con un tetto piano altamente isolante o addirittura con aperture scorrevoli, porte-finestre o sopraluce a ribalta per far scomparire i profili esterni dietro alla lastra di vetro: stili diversi, che rispondono ai tuoi gusti e, al tempo stesso, si adattano alle caratteristiche specifiche dello spazio che andranno ad occupare.

Photo by nostra pagina Pinterest


Le verande per terrazzi sono quelle che offrono più possibilità dal punto di vista del design e del progetto; se gli spazi sono ampi si può anche variare tra superfici coperte e superfici libere; sono legate all'edificio in cui sono inserite e permettono l’utilizzo di strutture leggere dal punto di vista estetico; i materiali devono garantire resistenza alle intemperie, soprattutto al vento e alla neve.

Con molte caratteristiche simili e perciò accomunate a queste, ma con possibilità progettuali più ampie, abbiamo le verande esterne.

Photo by nostra pagina Pinterest


Esistono poi le verande per balconi, che devono chiudere logge, ossia balconi interni, allo scopo di ampliare gli spazi, realizzate soprattutto con strutture finestrate in ferro; con la stessa funzione, le verande chiuse vengono realizzate con strutture più semplici.

Photo by nostra pagina Pinterest


Designers e aziende mostrano particolare interesse per le verande rimovibili, per le quali hanno progettato infissi, snodi, rotaie giunture, vetrate, tettoie e binari che, combinati tra loro, permettono di realizzare costruzioni robuste e affidabili, belle da vedere e confortevoli da vivere e in grado di essere montate e smontate in tempi molto brevi.

Da non sottovalutare la progettazione di verande per locali, ristoranti, alberghi, hotel, spiagge, agriturismi e per edifici adibiti a ufficio.

Photo by nostra pagina Pinterest


Adatte ad aumentare la capacità ricettiva perché in grado di creare un microclima ideale – ad esempio con pergole bioclimatiche -, possono essere una soluzione ottimale per ombreggiare un’area outdoor vista spiaggia, creare eleganti terrazze dove poter consumare pranzi, cene o aperitivi davanti a panorami mozzafiato sul mare o in montagna, oppure per ospitare commensali ed eventi con i loro interpreti, proteggendo gli ospiti dal vento o dall'abbassamento della temperatura, in vere e proprie scatole di vetro che, in città, si illuminano al calar della sera.

Infine, possiamo ricorrere all'utilizzo di verande prefabbricate, progettate in particolar modo per spazi adibiti a hospitality o retail nella grande distribuzione, se vogliamo soluzioni non troppo impegnative e con una particolare attenzione ai costi.

Che si tratti di un locale, di una villa o di un piccolo appartamento, è fondamentale godersi pienamente i propri spazi e riempirli di luce, anche grazie all'utilizzo di ambienti esterni come terrazzi, balconi e giardini, resi fruibili in tutte le stagioni.

Se parliamo, invece, di locali aperti al pubblico, l’esigenza di sfruttare al massimo, tutto l’anno, gli spazi adiacenti alla propria attività è sempre stato un fattore determinante per il loro successo, e lo è diventato ancora di più in questo periodo post pandemico.


Idee per arredare e allestire la tua nuova veranda


Photo by nostra pagina Pinterest


“Nell'ampio mondo delle schermature e tende da sole è cresciuto un nuovo segmento di prodotto, le pergole, che sta avendo buoni riscontri di mercato in Italia e all'Esterno sfruttando la tendenza di realizzare ambienti esterni curati come quelli domestici.”


Un business fuori dall'ombra di Donatella Bollani per Pambianco Design

Il segreto del loro successo è dotare queste mini-architetture di un’ampia gamma di accessori, rendendoli dei veri e propri spazi aggiuntivi della casa arredati con cura e attenzione al particolare. È importante che lo stile costruttivo sia in armonia con quello della casa.

Per quanto riguarda gli arredi e i complementi l’offerta è ampia: da stili più naturali che prediligono l’uso del legno e dei colori tenui o pastello, a quelli più moderni con linee nette o arredi luminosi.

Photo by nostra pagina Pinterest


@Slidedesign realizza arredi moderni con linee sinuose e materiali resistenti anche alle intemperie e all'umidità. Si adattano perfettamente agli ambienti esterni o semi-esterni e presentano un’ampia gamma di colori.

Photo by nostra pagina Pinterest


Molti complementi sono anche luminosi e creano un’atmosfera unica e particolare, soprattutto se utilizzati nelle verande dei locali o delle zone lounge degli alberghi.

Photo by nostra pagina Pinterest


Se vuoi uno stile più semplice e naturale, @hkliving presenta un ampio catalogo che propone numerosi arredi e complementi, con un ottimo rapporto qualità prezzo e un design particolarmente piacevole grazie alla combinazione di diverse essenze di legni e di elementi in ferro.

Photo by nostra pagina Pinterest


Non mancano comode sedute ed accessori imbottiti e rivestiti con tessuti colorati, per rendere unici i tuoi momenti di relax.

Photo by nostra pagina Pinterest

Anche @kokmaison a gennaio 2020 esponeva alla @maisonetobjet di Parigi una serie di mobili e accessori che sanno caratterizzare il tuo spazio mescolando un design più moderno, come queste sedute bicolore, a un design più tradizionale che utilizza principalmente legni resistenti.

Photo by nostra pagina Pinterest


Se vuoi uno stile dalla personalità più esotica, non potrai non innamorarti di @bazarbizarantwerp, che propone mobili, complementi e illuminazione in stile indonesiano, con legni chiari e lunghi fili di canapa.

Photo by nostra pagina Pinterest


Infine, se prediligi un posto confortevole in cui rintanarti a leggere un bel libro o dove i tuoi bimbi possano rilassarsi nel silenzio, @cacoonofficial propone queste avvolgenti tende sospese che possono essere appese al soffitto o alla struttura. Un oggetto comodo e unico che puoi avere in tessiti dai molteplici colori.


Camilla Ornaghi e Arch. Roberto Bianchi

#orbitarchitettura #legoinorbita #veranda #patio #dehors #verde #architettura #design #ristrutturazione #arredo #interiordesign

OrBiTa S.r.l.

Sede Legale: Via San G. Cottolengo n. 32

20143 Milano
Ufficio: Via Caianello n. 23

20158 Milano
C.F. e P. Iva: 10564220969

M@il: info@orbitarchitettura.it

Telefono 02.87169561

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle
  • Pinterest - Bianco Circle
130x28_white.png
badge86_25@2x.png
Archiproducts_Ambassador-Badge-Light.png